Il Tamburino dell’800

In questo spazio la Società di Belle Arti (Vendita quadri 800)segnala alcuni eventi d’arte in corso in Italia e all’estero.
Ad essi si aggiungono notizie più o meno strettamente legate al mondo dell’arte, con una focalizzazione sull’Ottocento; in particolare su collezionismo, quotazioni di mercato, esposizioni, film, moda, spettacolo, critica, cronaca, costume etc. (fonti: “Corriere della Sera”, “Il Sole 24 Ore” e “Il Giornale dell’Arte”).
Specifico rilievo è riservato ai cataloghi oramai introvabili delle grandi collezioni storiche di dipinti dell’800, smembrate tra le due guerre attraverso vendite all’asta, proponendone immagini significative e stralci d’introduzioni di quei critici, letterati e appassionati - Ojetti, Cecchi, Somaré, Raffaello Franchi etc. – che, tra i primi, hanno contribuito all’affermazione e alla diffusione della pittura dell’800 italiano.
Un angolo dedicato, insomma, ai diversi aspetti della cultura figurativa dell’800, teso a soddisfare alcune curiosità di chi ci segue e di quanti si accingono ad accostarsi al collezionismo della pittura dell’800 del periodo postrisorgimentale.

Credito d'imposta sulla donazione di imprese e professionisti che decidonodi investire in cultura. E' l'agevolazione offerta dalla Regione Toscana per incentivare l'alleanza tra pubblico e privato nella conservazione del patrimonio artistico e culturale che l'anno prossimo potrebbe portare nelle tasche di imprese e professionisti uno sconto sull'Irap del 20% dell'erogazione liberale. Per il 2014 ci sono risorse per un milione mentre l'investimento agevolato dovrà essere almeno di 1.000 euro. Domande entro il 31 dicembre.